Vivere Outdoor

Make every day an adventure

DJI Mavic Mini

Se c’è un drone che merita tutta la nostra attenzione, questo è il Mavic Mini. Un drone che sembra quasi un giocattolo per le sue ridottissime dimensioni (sta sul palmo di una mano), ma certamente non per le sue prestazioni! Riesce a stare in volo fino a 30 minuti (a batteria completamente carica); attraverso il radiocomando, abbinato allo smartphone, puoi vedere cosa sta filmando Mavic Mini, con un raggio di azione di 2 km.

Seppur così leggero, il Mavic Mini è un drone molto stabile e permette di fare delle bellissime riprese e di qualità, grazie allo stabilizzatore a 3 assi e alla fotocamera che supporta video a 2,7K e fotografie aeree di 12 MP. Il suo punto di forza, lo avrete capito, sono le sue dimensioni. In viaggio, ma anche per una gita di una giornata, è comodissimo da trasportare: entrerà facilmente in qualsiasi zaino senza appesantirlo. (Il suo peso infatti è di solo 249 grammi).

Il Mavic Mini è ideale per chi è alle prime armi e vuole avvicinarsi a questo mondo (attenzione perché crea dipendenza! :D), ma non solo; anche i più esperti adorano questo drone perché è molto versatile e divertente.

Come tutte le cose belle però, anche Mavic Mini non è privo di difetti. Noi, nella nostra esperienza, ne abbiamo trovato solo uno: il fatto che non abbia i sensori anti collisione. Ovviamente è un difetto necessario, se si vogliono avere queste dimensioni così ridotte e questa leggerezza. Non avendo i sensori anti collisione, non è possibile la funzione Active Track (che permette di seguire, nella ripresa, un soggetto in movimento), che è invece presente nel più professionale Mavic PRO; e, soprattutto, richiede molta attenzione alla guida perché non è in grado di rilevare da solo se ci sono degli ostacoli sul suo percorso. A questo, però, DJI offre una soluzione: è possibile acquistare delle para eliche (le potete vedere nelle foto qui sotto) che si possono montare sul Mavic Mini prima di ogni utilizzo.

Acquistando il pacchetto Combo su Amazon, le para eliche sono incluse nel prezzo.

Un’altra cosa da segnalare è l’applicazione DJI Fly. Un’ app molto utile, sia per gli effetti video, sia per le guide riguardanti l’uso e le funzioni di Mavic Mini.

Per ricordare una passeggiata in montagna, una gita in barca con gli amici, per raccontare un viaggio… Mavic Mini è tutto questo!

Vi ricordiamo che guidare un drone non è un gioco. Informatevi sempre sulle norme del luogo in cui vi trovate, e rispettatele. Ricordiamo inoltre, che è obbligatorio essere provvisti di una assicurazione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto